Matrìca
»
Acido azelaico
Condividi 
Acido azelaico

Acido azelaico

L'acido azelaico (acido nonandioico) è un acido dicarbossilico e si presenta come una polvere cristallina bianca, disponibile in diversi gradi di purezza in funzione dell'applicazione finale.

L'innovativo processo produttivo permette di ottenere acido azelaico ad elevatissima purezza e basso contenuto di monocarbossilici, caratteristiche fondamentali per il suo utilizzo come intermedio nei processi di polimerizzazione, tipicamente in alternativa agli acidi sebacico e adipico.

Usi principali:

  • Fibre (Ex. Nylon 6,9 - Nylon 5,9 - Nylon 6,69)
  • Polioli Poliestere (Poliuretani e PUR Hotmelt)
  • Bioplastiche (Poliesteri)
  • Adesivi Hot Melt (Poliammidi, Poliestere)
  • Indurenti Poliammidici (Resine Epossidiche)
  • Plastificanti per Basse Temperature (Diottil Azelato DOZ)

L'acido azelaico può essere anche utilizzato direttamente in altre formulazioni quali:

  • Elettroliti per Condensatori
  • Grassi Litio Complessi
  • Fluidi per la lavorazione dei metalli, Inibitori di corrosione
  • Coating - Resine in polvere (GMA)
  • Liquidi per il raffreddamento dei motori

L'acido azelaico viene utilizzato in molti preparati farmaceutici come principio attivo nell'acne rosacea, data la sua efficacia terapeutica.

L'origine vegetale dell'acido azelaico lo rende particolarmente idoneo anche per altre importanti applicazioni come la sintesi di esteri complessi.


Matrìca S.p.A. © Tutti i diritti riservati | www.matrica.it