Matrìca
»
Acido pelargonico
Print E-mail
Acido pelargonico

Acido pelargonico

L'acido pelargonico (acido nonanoico) è un acido monocarbossilico. Il prodotto si presenta come un liquido trasparente e incolore, ed è disponibile in diversi gradi di purezza.

L'acido pelargonico, grazie al suo profilo di ecotossicologico favorevole, viene utilizzato nei formulati dei nuovi erbicidi, in sostituzione di quelli esistenti di sintesi.

La non persistenza e la completa biodegradabilità degli erbicidi naturali a base di acido pelargonico fanno sì che il loro impatto sull'ambiente sia minimo. Non interferiscono con la biodiversità, non hanno effetti residuali e possono essere utilizzati per la pulizia dei terreni anche immediatamente prima della semina o del trapianto.

L'acido pelargonico è usato anche nei prodotti detergenti in qualità di precursore dell'acido perossinonanoico.
Gli acidi perossicarbossilici sono noti per la loro attività antimicrobica (sanificazione, disinfezione e sterilizzazione) e come agenti sbiancanti.
L'acido pelargonico ha così trovato un'ulteriore destinazione nella detergenza industriale, nei trattamenti idrici e nel controllo dell'attività microbica negli spazi pubblici.

L'acido pelargonico, in accordo con il Reg. (CE) 1831/2003, è considerato un additivo aromatizzante per l'alimentazione animale. Può, inoltre, sostituire prodotti antibiotici grazie alla sua proprietÓ antimicrobica.

Alcuni esteri dell'acido pelargonico trovano utilizzo come intermedi nella sintesi di biolubrificanti ed emollienti per il settore cosmetico.

Nome commerciale Pelargonico %, min Inibitore
di corrosione
Cosmetica Esteri Erbicidi Mangimistica Detergenza
e home care
AP001M 98
AP002M 98
FP001M 98
IP001M 98
PP001M 98

Matrìca S.p.A. © Tutti i diritti riservati | www.matrica.it